Assicurazione infortuni famiglia

RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO

La polizza “Infortuni” ha caratteristiche molteplici e flessibili, in modo da farti scegliere facilmente la giusta soluzione per avere la massima serenità nel momento del bisogno.

Per ogni garanzia è prevista una somma assicurata o una
diaria giornaliera che vengono corrisposte al verificarsi del sinistro.

Chi la può sottoscrivere?

Chiunque voglia proteggersi dagli infortuni domestici, sul lavoro e nel tempo libero.

Cosa offre?

SPESE MEDICHE

ti rimborsa le spese mediche sostenute per interventi chirurgici, in day hospital e/o ambulatorio derivanti da infortunio; gli accertamenti diagnostici, terapie, fisioterapia, spese farmaceutiche etc.

RICOVERO OSPEDALIERO

per ogni giorno di ricovero ti rimborsa una somma prestabilita;

ASSENZA DAL LAVORO

ti sostiene con una somma giornaliera per il periodo in cui non potrai lavorare;

INVALIDITA’ PERMANENTE

ti rimborsa la somma equivalente al danno;

SCOMPARSA PREMATURA ASSICURATO

ai beneficiari viene rimborsato il capitale prestabilito;

PROTEZIONE OVUNQUE TI TROVI

sia in Italia che all’estero;

ASSISTENZA

per far fronte ad eventuali emergenze potrai avere assistenza medica;

ESTENSIONI

    • puoi estendere la protezione ai tuoi famigliari;
    • puoi estendere la garanzia a seconda delle attività sportive che pratichi ( esempio: calcio, ciclismo,

equitazione, speleologia, alpinismo etc);

  • garanzie specifiche per determinate categorie professionali per venire incontro alle loro esigenze

Quali sono i vantaggi?

  • PROTEZIONE: protegge te e i tuoi cari
  • SERENITA’: ti permette di vivere serenamente
  • PERSONALIZZAZIONE: puoi modulare la polizza a seconda delle tue esigenze
  • CONVENIENZA: molteplici soluzioni per avere l’offerta che più ti conviene

Richiedi informazioni sulla polizza

Richiedi info/Consulenza
Inviando la tua richiesta di preventivo accetti la nostra Privacy Policy
Invio

QUESTI PRODOTTI SONO DEDICATI A:

 

  • Ai privati che vogliono assicurare se stessi e i propri cari dagli infortuni
  • Agli imprenditori che vogliono assicurare i propri dipendenti dagli infortuni
  • Ai liberi professionisti che vogliono avere una diaria giornaliera in caso infortunio
  • A chi vuole essere autonomo anche in caso di non autosufficienza

 

L’esempio riportato a destra è puramente indicativo e rappresenta un caso singolo. Per avere una quotazione in base alle tue specifiche esigenze è necessario inviare un preventivo o contattare un consulente ASSIX.

Casi pratici (esempi)

1) Alessia Alessi, 29 anni, Impiegata
contratto assicurazione
Sottoscrive una Polizza Infortuni

pagamento
Paga un premio annuo di € 245,00

servizi assicurativi
Si assicura in caso di Infortunio (morte 50.000€, invalidità permanente 100.000€, rimborso spese mediche 5.000€)

Alessia cade con gli sci e si frattura alcune ossa Viene ricoverata, deve sottoporsi a radiografie e visite specialistiche, le vengono somministrati dei medicinali e per il recupero totale deve ricorrere alla fisioterapia;

risarcimento
Alessia riceve un rimborso:
1. per le spese sostenute per il ricovero, le visite specialistiche, le medicine e la fisioterapia per il percorso di
riabilitazione;
2. per l’invalidità permanente riconosciuta.

 

2) Alberto Alberti, 42 anni, Avvocato libero professionista

contratto assicurazione
Sottoscrive una Polizza Infortuni

pagamento
Paga un premio annuo di € 1.000,00

Si assicura in caso di Infortunio (morte 400.000€, invalidità permanente 400.000€, rimborso spese mediche 15.000€, diaria da ricovero e gessatura 100€, inabilità totale 100€)

Alberto scendendo le scale di casa scivola e, nella caduta, si frattura la spalla ed una gamba. Ricoverato in ospedale viene sottoposto ad un intervento chirurgico e, successivamente, rimane ingessato per 60 giorni.
L’infortunio gli impedisce di svolgere la propria attività lavorativa per alcuni mesi.

risarcimento
Alberto riceve un rimborso:
1. per le spese sostenute per il ricovero, le visite specialistiche, le medicine e la fisioterapia per il percorso
di riabilitazione;
2. per l’invalidità permanente riconosciuta;
3. una diaria per il periodo di ricovero e gessatura;
4. una diaria per il periodo di inabilità totale riconosciuta.